Scatoletta

In un pianeta qualunque, composto perlopiù da acqua, può capitare che all’interno dei mari possano nuotare dei pesci più o meno grossi. Una di queste razze, che ricordiamo sono molteplici, anche se copiano in effetti quello che c’è sula terra (pesce martello vi dice niente?), ci sono i tonni, che hanno il potere di far arrivare il brutto tempo quando passano per le città marinare.

Ecco, i tonni sono una specie perseguitata dalle fiocine e, ancora aprima, dai pescatori.

I pescatori, gente specializzata nel cacciare pesci, pesca i tonni, appunto, uccidendoli. Non so se volontariamente o no.

Il tonno va poi in apposite fabbriche, dove viene sfilettato e ridotto in poltiglia, perché, non so se lo avete notato, il tonno intero non ci entra nelle scatolette di latta.

A un certo punto partecipa anche l’olio, quindi questa poltiglia viene intrisa della pipì delle olive e il tutto viene infilato nel prodotto finito.

Ormai dovreste averlo capito: sono una scatoletta di tonno.
In realtà non lo so se lo sono. Dentro di me c’è una pasta rosata e dell’olio. Molto olio. 
“Senti” esordisco, rivolta all’olio. “Dovrei prendere la limetta per le unghie che mi è caduta. Ti sposteresti, così la prendo?” 
“Certo che sì” dice l’olio. Ok, allora sollevo un braccio e cerco di estrarla in mezzo al tonno, che, sì, si taglia come un grissino, ma fa un po’ schifo. È come affondare il dito dentro una ferita. 
Poi, scivolo. La limetta complotta contro di me. Ha sempre saputo che la mia debolezza consiste nell’aprirmi per essere mangiata, ma lei apre comunque l’involucro e adesso siamo tutti nudi davanti agli occhi degli umani.
“Olio! Non mi avevi detto che eri scivolosa!” Esclamo. 

“Non so che dire” risponde l’olio per difendersi. “Tutti sanno che l’olio è scivoloso. Solo tu non lo sapevi. E poi, cosa ci fa una limetta in mezzo al tonno?” 

La limetta non riesce a resistere e dice: “Si fa le unghie!” 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...