Giostra

La domenica è sempre il momento delle giostre. Bambini di tutte le età si siedono sula giostra e cominciano a vorticare assieme a questi oggetti, che forse sembrano inanimati ma non lo sono. Non lo sono. So che, infatti, quelle terre aaappartenevano al monestero di san Benedetto…

un momento, ho sbagliato. Volevo dire che so bene che sempre meno bambini salgono sulle giostre ma finché esistiamo possiamo ben remunerare su di loro e sui poveri genitori.

Genitori poveri.

Ebbene, è giustappunto un pomeriggio come gli altri. È il mio turno di lavoro,. anche, quindi stacco biglietti, sorrido e passo al prossimo cliente. Non si forma mai una fila, quando ci sono io. Il collega invece perde tempo a contare il resto, che poi, il resto: con l’inflazione che galoppa…

Do una veloce scorsa alla giostra di cui sopra. Ci sono tanti elementi, alla faccia di chi dice che ce ne sono solo quattro in natura.

“C’è un cavallo, c’è una tazza da tè… mai nessuno che mette un drago. Tu John ce lo vorresti, un drago nella giostra?” 

John, il collega che perde tempo con i resto senza doverlo per forza mangiarselo, risponde: “Ma guarda che c’è, il Drago! È quello laggiù, cavalcato dalla bambina bionda che brandisce il gelato!” 

Rifletto, oggi è proprio un giorno di riflessioni. Uno specchio è d’accordo con me, anche se vorrei che lo sia anche la mattina, quando sono spettinato e con le occhiaie. “Be’, è vero. Ma non sputa certo fuoco. Io vorrei un Drago che sputa fuoco, capisci quel che intendo?” 

John ci pensa su. Anche lui è uno che pensa, forse pure troppo. “No, io non intendo. Io camper.” 

Ecco, questo è esattamente quel tipo di risposta che mi suggerisce di non dover mai più parlare con John. Anche perché io prendo la roulotte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...