Il vero nome di Fibrizza/8

banner_aven_blog

Fibrizza decise di accendere il computer. Svolazzò da un sito all’altro, ma non trovò niente che contenesse le parole chiave che cercava: fra le altre “uomini con le ali”, “abbigliamento Grande Depressione” e “Collina”.
Non venne fuori niente di niente. Neanche il motore di ricerca.
“Stai cercandoci?” chiese una voce, proveniente dal suo letto. Lei non osava girarsi, per cui si perse il fatto che fosse seduto con i gomiti poggiati sulle gambe.
“Sì.” borbottò a mezza voce la donna. “Rivoglio il mio nome”
“Lo rivuoi veramente?”
“E basta rigirarmi la domanda!” esclamò lei, in preda alle crisi di nervi. “Sì, lo rivoglio! Non c’è bisogno di inseguirmi in tutte queste paranoie!”
“Non c’è davvero bisogno?”
Fibrizza urlò come un’ossessa, al punto che Giancarlo aprì la porta senza bussare.
“Cosa succede?”
La donna indicò un punto imprecisato del letto, ma l’uomo non vide alcunché.
“C’è una cimice?” chiese sperduto l’uomo.
“No, non lo vedi? È un umanoide altissimo!”
“No… non lo vedo”
Fibrizza si voltò, finalmente, e non lo vide nemmeno lei. “Ok, d’accordo. Sarebbe il momento di raccontarti che cosa mi sta succedendo. Io non mi chiamo Fibrizza. Il mio vero nome mi è stato rubato da un gruppo di umanoidi con le ali, che hanno dato il via a una serie di eventi pazzeschi, che se li raccontassi mi prenderesti per pazza e non avresti nemmeno tutti i torti”
“Come ti chiami in realtà?” chiese Giancarlo.
“Manigolda. La donna che deve ricordarsi dei piatti e dei pomodori.” disse con amarezza.
“Ma che razza di nome! Mi piace molto di più Fibrizza, e poi tu stessa ti sei presentata, al nostro primo incontro, con questo nome. Perché adesso vorresti chiamarti Manigolda?”
Fibrizza notò che lui, in mano, aveva un piatto.
“Se non hai intenzione di aiutarmi…” cominciò, ma Giancarlo si abbassò e le mise le mani sulle spalle. Posando prima il piatto.
“Ho intenzione di aiutarti. Ma ti chiami Fibrizza, intesi?”
Manigolda sospirò, rassegnata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...