I ricordi di Adalgisa/11

banner_aven_blog

“Mi fai ascoltare questa canzone?”
Adalgisa bloccò il fratello che stava già cambiando stazione, utilizzando i pulsantini sul volante. Lui la guardò e sbuffò, sicuro che la sorella stesse per partire per l’ennesimo dei suoi aneddoti.
“Mi ricordo quella volta in Africa”
“Non sei mai stata in Africa”
La donna sospirò alzando gli occhi al cielo. “C’era una farfalla. Non fa questo forse l’Africa?”
“Certo” rispose l’altro. “D’altronde, si sa che ogni mattina in quel continente una farfalla si sveglia”
“Appunto” rispose lei. “Quell’idrante era molto arrabbiato con il prato. Continuava spesso a chiedere lumi sul perché non volesse farsi innaffiare e dunque, preso in causa, disse “Allora, innanzitutto chiariamo una cosa: non sono una civetta”
“Tanti cari saluti, porterai un assegno per pagarli tutti” rispose l’idrante. Il prato proseguì “La consapevolezza di non essere una civetta mi ha portato a domandarmi quale fosse il mio futuro, con la risposta a portata di mano. Sembrava fosse un futuro, invece era solo un manico”
“Manico di cosa? Coltello, scopa?”
“Imperfetto congiuntivo”
L’idrante era stupefatto dalla capacità del prato di avere la risposta pronta.”
Adalgisa concluse il racconto, mentre il fratello aveva già cambiato quindici stazioni radio.
“Non so se sia più un asciugacapelli o un televisore da forno”
“Vero” rispose lei “ma il dibattito non ebbe fine quel giorno. Lo ripresero, a più riprese, dietro una telecamera, in una tv cinese, in un pollo alle mandorle, in un parfait”
Improvvisamente si resero conto di essere arrivati. Era una casa con giardino, con idrante e prato, e Adalgisa sfoderò un sorriso che venne apprezzato dai Basmati, loro vicini di casa.
“Bene, credo che staremo qui per un weekend”
“Come avevamo prenotato”
Ad Adalgisa piaceva che le cose potessero andare per il verso giusto, e non come quella volta in cui si fermò il treno per via di una mucca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...