100 drabble, un’estate: 15

banner_aven_blog

15 – Glabro
La domenica mi piace essere glabro. So che piace anche alla mia lametta.
“Mi raccomando rasati” mi dice “così almeno la barba smetterà di prudere”
In effetti è vero. La barba prude.
La lametta, incontrando i peli della mia barba, è molto determinata.
“Perché perdersi in una foresta se puoi eliminare la suddetta foresta?” chiede. Così, uno dopo l’altro, animali, frasche e alberi vengono abbattuti senza colpo ferire.
“Ehi, ma gli alberi cadono!” esclama la lametta, mentre un foruncolo risponde “Ma non sono alberi, sono bulbi piliferi”
“E nemmeno” dice la lametta, perché un bulbo è probabilmente messo sotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...