100 drabble, un’estate: 16

banner_aven_blog

16 – Comodo
Il divano più comodo del mondo si poteva trovare in una particolare casa.
Morbido, pratico, dallo schienale ai piedi compiva felicemente quel che era preposto a fare, ovvero cucinare i tagliolini.
“Molto comodo cucinare i tagliolini senza braccia” commentava disperato il divano. La pentola bolliva e ancora lui non li aveva messi dentro. L’acqua bolliva e si disperdeva nell’aria, siccome proseguiva il suo processo di evaporazione.
“I tagliolini quando li fai? Guarda che poi esplodo” avvertì la pentola.
“Già, ci sto provando! Ho le mani tutte sudate!”
“Quali mani?”
Il divano non aveva mai avuto mani. Il pentolone esplose e i tagliolini rimasero crudi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...