100 drabble, un’estate: 26

banner_aven_blog

26 – Ambiente

In quel periodo c’era un bell’ambiente.
Tutti felici, tutti uniti, avremmo sfidato i secoli.
Sullo sfondo, il sole sorgeva e moriva, e le estati si susseguivano. Improvvisamente, Alex conobbe una donna, e cominciò a vedersi sempre meno.
Margaret, quel settembre, ottenne un colloquio all’estero, e partì.
John cominciò a perdere i capelli, ogni volta che tornava dall’ospedale.
Elisabeth cominciò a ingrassare, e a comprare biberon e passeggini.
Paul e David cominciarono a non venire più, così, senza motivo. A stento scrivevano per i compleanni.
Rimasi solo. Sedie e tavoli vuoti, a brindare a me stesso. Davanti, una fotografia sempre più sbiadita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...