100 drabble, un’estate: 31

banner_aven_blog

31 – Censura

C’era una volta CENSURA il che CENSURA che poi CENSURA CENSURA al prosciutto e dunque CENSURA avrebbe dovuto CENSURA frigorifero. Successivamente CENSURA ebbe detto che poi CENSURA nominale. Non avrebbe mai creduto che CENSURA quindi nell’impossibilità di CENSURA a centottanta gradi. Poi limonarono e CENSURA un alieno. Venti gradi sottozero, fu quella la temperatura di CENSURA delle bacche marce. CENSURA del tempo che fu e allo stesso tempo CENSURA biscotti. Fu un’avventura CENSURA sempre fresco, che alcuni avrebbero definito CENSURA, altri ancora CENSURA, ma il signor Boffo esplicò il tutto dicendo “CENSURA!” e fu applaudito. CENSURA mummie mutanti.
Ora stanno insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...