100 drabble, un’estate: 53

banner_aven_blog

53 – Eventualità
Nell’eventualità di stare a casa, rompere il vetro.
Così c’era scritto sotto l’accetta, chiusa appunto in una teca.
John e Paul la guardavano ogni giorno, con desiderio.
“Cosa potremmo fare con un’accetta, nell’eventualità di stare a casa?” chiese John.
“Ah boh” rispose Paul.
Un giorno, però il ministro ordinò la quarantena forzata per tutti i cittadini a causa di una brutta epidemia altamente contagiosa e dunque i due fratelli andarono subito alla teca.
Paul scassò il vetro con particolare soddisfazione, però continuò a osservare l’oggetto ivi custodito, per poi andarsene.
“Ma che fai, non la prendi?” chiese John. “Eh, c’è scritto rompere il vetro!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...