100 drabble, un’estate: 63

banner_aven_blog

63 – Falce
“Sai, una volta, per mietere, si usava la falce”
Il racconto del trisavolo, nascosto dietro il quadro, rallegrò il nipotino. Quest’ultimo era l’unico che riusciva a sentire il quadro che parlava, anche se in ogni caso diceva solamente quella frase.
“Va bene nonno, grazie” rispose educatamente, poi andò a giocare.
Il campo di grano che si estendeva di fronte a lui si mieteva e si concimava da solo, aiutato da droni e robot automuniti.
“Fantastico il futuro” commentò. Poi prese la falce, si vestì di nero e andò a uccidere le persone, perché in fondo era quello il suo mestiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...