100 drabble, un’estate: 65

banner_aven_blog

65 – Muscolo
“Oh, non muove un muscolo da quella sedia”
Le parole del cuscino non spaventarono minimamente il coso del divano che si incastrava fra l’una e l’altra estremità.
“Si vede che è abituato a non alzarsi mai” convenne l’altro cucino. il quadrato, stufo già alla seconda provocazione, balzò in piedi aiutandosi con le molle, prese un’alabarda spaziale e urlò “A morte le friggitrici!” e cominciò a dividere i sifoni, per distribuirli in maniera sassofonica ad alcune lumache.
“Sei stato bravo” rispose il divano stesso. “Ma bravo abbastanza da nascondere il telecomando?”
Il coso quadrato era bravo anche in quello e il divano esplose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...