100 drabble, un’estate: 78

banner_aven_blog

78 – Uva
In realtà, quando si dice che siamo arrivati alla frutta, è proprio il momento che preferisco, perché do il meglio di me stesso.
Sta di fatto che io sia un frutto, l’uva, per inciso.
Guardante quanto sono sensale: una tira l’altra, no? Com’è che mi chiamano? Acini? Chicchi? pentole urlanti?
“E chi lo sa, se non lo sai tu?” chiede il piatto, un po’ stufo di me. Lo so perché me lo ha detto in faccia.
“Sono stufo” mi aveva detto.
“Sfido io, non assomigli proprio a una stufa” avevo risposto. Beh, non serve certo entrare nel forno e basta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...