Cuscini

Cuscini
“Di’ buonanotte al tuo cuscino…”
Così recita una canzone vecchia di una band californiana. Ebbene, nessuno mi ha mai augurato buonanotte, perché sono la buona notte per eccellenza. Oh, scusate, forse non mi sono presentato: sono il cuscino.
“No, veramente è già citato all’interno della frase che hai citato”
Il letto è un po’ geloso, anche se non ne capisco il motivo: anche lui partecipa attivamente al benessere dell’essere umano, dunque che ha da rimbrottare?
Improvvisamente una luce compare: è il giorno, dunque è il momento del risveglio. E l’abbiamo capito, gallo, non c’è bisogno di urlare come un ossesso.
È il momento di far alzare la testa, che già mi ha stufato. Mi occorre una gru.
“Tutte le notti lo dici e non riesci mai a reperirla” fa notare il letto. “Io, però, riesco. Come mai?”
Come mai. Mi sembra una bella domanda, ma mi viene in mente solamente un motivo. Al posto delle gru, prendo sempre fenicotteri, che possono essere tranquillamente essere altri pennuti travestiti, o semplicemente palloncini.
“Salve” si presenta. “Sono un ornitorinco, sono venuto fin qui per ornitorincare le bustarelle”
“Ah” commenta il letto.
“Eh” ripete l’animaletto. “Ma forse non sono nemmeno l’essere vivente con la O di cui sopra. Chissà chi sono? Il Joker delle carte?”
Ci devo riflettere su, ma ormai il sole è sorto. Tocca, all’essere umano, alzarsi. Non possiamo fare tutta la mattina sogni! Ho finito le idee!
“Oh…” commenta la testa. “Stavo facendo un bel sogno. Un cric stava sollevando una ruota che altro non era che il mio capo! E diceva, Cesira! Cuscy, tu ne sai niente?”
Un momento… come mi ha appellato? Che nickname sarebbe? Ne devo proprio avere uno o è solamente un momento brutto da affrontare?
“Perché di notte sarai anche padrone dei riposi umani, ma di giorno hai soprannomi di dubbio gusto… uhuhuhu” borbotta uno dei capelli.
Ma non poteva essere calvo come tutti? Avrò gli incubi per una settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...