Calze.

"Dove sei?" Alfredo si trovava in montagna. Non capiva esattamente come ci fosse finito, sapeva solamente che era in cima a questo rilievo e non trovava più Alfonso. Per di più, l'ultima cosa che ricordava era che avevano pagato per un giro della morte all'interno di una lavatrice, posta a piano terra al centro di … Continua a leggere Calze.

La Ropa Sucia 365/Parte 2

L'ULTIMO EPISODIO PARTE 2 Mentre Fernando eseguiva lo scambio di DNA con Raquel, gli tornava in mente Clara Sanchez, che ormai era prossima al parto. Probabilmente, secondo i dottori era una femmina. “La chiamerò Angelica e sarà un avvocato” disse Clara a Miguel, il quale non era morto pazzo alla notte di luna piena di … Continua a leggere La Ropa Sucia 365/Parte 2

La Ropa Sucia/365, parte 1

L'ULTIMO EPISODIO PARTE 1 Villa Nueva, nella placida estate del 1985, era un paesino placido, tranquillo, immerso nella verde Pampa argentina e dove non succedeva mai niente di rilevante, tanto che persino l’amministrazione statale l’aveva dimenticata di segnarla nella cartina e l’unica corriera che collegava quell’angolo di paradiso al resto del mondo passava una volta … Continua a leggere La Ropa Sucia/365, parte 1

La Ropa Sucia/364

Joaquina Cascada aveva addormentato Sofia, che era impazzita dopo l’ennesima lettera di Ezequiel che le aveva mandato. Poi, soddisfatta del suo operato, scese e aprì la porta ai suoi compagni, che salirono guidati da Ambrogio e José. Una rampa, due rampe, poi il terzo corridoio sulla destra fino ad arrivare a una porta con su … Continua a leggere La Ropa Sucia/364

La Ropa Sucia/363

Rebecca Jones si era sacrificata per far sì che il resto della compagnia entrasse a Villa Riquelme. Si era rivolto ad Alfonso, definendolo il prescelto, tuttavia lo aveva chiamato così perché lo amava e aveva qualche preferenza su di lui, non per dati di fatto. Ad Alfonso, tuttavia, fece piacere, e disse “ Sì, sono … Continua a leggere La Ropa Sucia/363