Allora?

“Allora?”   La voce di Jessica riempì le orecchie del suo vicino, Frigido.   Frigido, che concluse un importante contratto via telefono, attese la prossima chiamata. “Allora cosa?” sussurrò. “Allora, sessanta minuti? Allora, più di cento secondi? Allora cosa? Sii più specifica” Jessica sorrise. Aveva comunque catturato la sua attenzione. Erano giorni che si sedevano … Continua a leggere Allora?