L’autostrada deserta.

È sera, e sto guidando la macchina. In realtà sono morto venti minuti fa, ma ehi, devo pur tornare a casa, no? I tergicristalli vanno a destra e a sinistra,   Dietro di me, nessuno. Davanti a me, una signorina con la valigia fa l'autostop. Non ha gli occhi.   "Scusi" dice flebile lei, come … Continua a leggere L’autostrada deserta.

L’autostrada deserta ai confini del mare.

Ecco una rappresentazione grafica del titolo. A sinistra, una pecora. NB: questo temino si ispira a questa canzone. Lungi da me offendere qualcuno. Salve, sono un'autostrada che passa di fronte al mare, che col suo movimento di maree mi incanta. Però... ehi! Ma dove sono finite le auto? Qui c'è solo una pecora che bruca … Continua a leggere L’autostrada deserta ai confini del mare.

Il viaggio di un carrello.

Questo sono io, senza essermi fatto la barba, che un giorno ha deciso che il carrello dovesse prendere un po' di aria fresca. Buongiorno. Chi consta cinquanta centesimi e poi viene riposto per fare una cosa lunga? Il CARRELLO! Esatto, sono un carrello. Ho molte cose da raccontare, la quella principale è semplicemente che ho … Continua a leggere Il viaggio di un carrello.