Perdere le pulci

Che dire di quel cane che ha fatto amicizia col gatto? Stando nella stessa casa, non c’è da stupirsi. Da “Questa pallina non è abbastanza grande per tutti e due”, a “Ma sì, passiamocela a vicenda, tanto a me ricorda un gomitolo e a te ricorda quando il padrone te la lancia” “Non abbiamo una … Continua a leggere Perdere le pulci

Il barboncino e la sua ombra

Il sole non risplendeva particolarmente, ma creava comunque un'ombra. Quell'ombra si accorciava, o si stringeva, oppure diventava troppo informe, ma tutte le forme che poteva prendere erano comunque interessanti per Poldo, il barboncino bianco. Si sa che i cani hanno una certa predisposizione per le ombre. Ombre cinesi, europee... non importava, per Poldo piacevano tutte. … Continua a leggere Il barboncino e la sua ombra

Un cucciolo.

"Un momento" Il cucciolo di cane si svegliò dal torpore, inquietato da una folle domanda. Doveva chiedere a qualcuno, ma non c'erano altri animali in casa. Così chiese al tavolo del soggiorno, l'essere più vicino di cui si fidava. Non era neanche il suo lettino, perché certe volte gli lasciava le pieghe sulla pelle ancora … Continua a leggere Un cucciolo.

Tutorial: menare il can per l’aia.

Dopo aver letto attentamente questo tutorial, dovreste essere giunti a questa scena in particolare.  Brutta faccenda, quella di menar il can per l'aia! Innanzitutto, vediamo un po' che cosa significa: per alcuni semplicemente il fatto che per dire una cosa ci mettono trecentomila anni. Ad esempio: "Ciao, Gastolfo! Quanto tempo che non ci vediamo, come … Continua a leggere Tutorial: menare il can per l’aia.

LA passeggiata.

Questa storia partecipa al contest "L'autunno in versi" indetto dalla pagina facebook "Sulla Scia della Cometa". Di quella giornata, si sarebbe ricordata innanzitutto una cosa: c'era brutto tempo. Nuvole nere che ricoprivano fitte il cielo altrimenti azzurro. A intervalli irregolari, rombi di tuono pervadevano l'aria. Per strada, la pioggia sbattevano violentemente sull'asfalto e il traffico … Continua a leggere LA passeggiata.