Il sale e il sangue/36

Prima di iniziare la lettura del capitolo, voglio solo spendere due parole per farmi da solo gli auguri di buon compleanno. +29, aspettando la sentenza di Calciopoli che me ne tolga due ed io possa aspettare sei anni per conquistare il trentesimo ❤   Che il tempo fosse relativo era un principio che conoscevano tutti … Continua a leggere Il sale e il sangue/36

Il sale e il sangue/35

Se qualcuno, un mese prima, avesse detto al Cacciatore cosa avrebbe visto e con chi avrebbe avuto a che fare, non ci avrebbe creduto. In quel momento, però, si sentiva talmente diverso rispetto a quando aveva cominciato quella missione che stentava a riconoscersi. In altri tempi non avrebbe stretto amicizia col suo nemico, soprattutto se … Continua a leggere Il sale e il sangue/35

Il sale e il sangue/34

Undici persone, di cui sei pirati, scesero in silenzio gli scalini sempre più bui che portavano chissà dove, in un luogo sconosciuto a tantissime persone e laddove lo si conosceva, era solo sussurrato. Eric era dell’opinione che tutto quello fosse un sogno, ma reggeva in ogni caso la torcia di legno che aveva portato con … Continua a leggere Il sale e il sangue/34

Il sale e il sangue/33

Mary, Nick, Patrick e Copperfield si trovavano ognuno in un punto diverso dell’isola. Frank, ad esempio, aveva assistito a un duello fra una donna e un gendarme, e fu ammirato dall’abilità di entrambi gli sfidanti. “Poi comunque è scappata” concluse Frank. “Mi era parso che si chiamasse Josephine, ma non ho mai visto tali prodezze … Continua a leggere Il sale e il sangue/33

Il sale e il sangue/31

La traversata non richiese molto tempo. Anche se il meteo non era propriamente perfetto, la goletta era un’imbarcazione facile da maneggiare e veloce più del vento, dunque tutti erano fiduciosi di raggiungere Inoquit entro tre giorni massimo. Nel frattempo, in mare, mentre a nord e dunque alla loro destra la morfologia di quello strano paese … Continua a leggere Il sale e il sangue/31