Il set sbagliato.

L'asso di picche è solo. L'asso di picche è Han Solo. L'asso di picche è un assolo. L'asso di picche è un solitario. L'asso di picche è un Freecell. Quel giorno, l'asso di picche divenne socievole. Non so se nel cambio ci abbia guadagnato... ciò nonostante si rese conto che non era l'unico solo. C'erano, … Continua a leggere Il set sbagliato.

Le cose che cadono ft. Tavolo

“Una sola cosa non capisco” dice il tavolo alla Bottiglia vuota messa sopra di lui. “Cosa?” chiede la bottiglia vuota, che in effetti si sente in pace col mondo da quando è stata svuotata. “Come mai la gente ti lascia vuota e leggera invece di buttarti nel contenitore della plastica?” “Beh, ma credevo che lo … Continua a leggere Le cose che cadono ft. Tavolo

Il vento che porta via le cose

“C’è un vento fortissimo! Ha una forza pazzesca! Chiudi la finestra, altrimenti voliamo!” /// Perché ogni volta che passo velocissimo cercando di buttarmi dentro le case le persone chiudono le finestre? Eh? Perché? tu lo sai, foglia? “No, non lo so. Io so solo che mi hai sottratto dall’albero in cui stavo e ci stavo … Continua a leggere Il vento che porta via le cose

Tutorial: rispondere a un vero o falso.

Dì la verità, non sai mai cosa rispondere nell'ora dei test, vero? Bene, di solito io ho proposto finora domande a risposta multipla nei miei test, ma se un giorno decidessi di indire un vero o falso, voi come ve la cavereste? Vediamo insieme come partecipare. Il pilota Tedesco Michael Schumacher, della Benetton, è in … Continua a leggere Tutorial: rispondere a un vero o falso.

L’estrattore di gambe.

"E tu Teodorio, che lavoro fai?" chiese la zia al povero Teodorio, nel solito pranzo domenicale. "Be'..." Non era facile dire che lavoro facesse alle persone normali. Tutti si aspettavano infatti di sentire "Cerco lavoro", oppure "Lavoro in un call center ventisette ore su ventiquattro, in nero per due euro ogni sette ore", o anche … Continua a leggere L’estrattore di gambe.