La casa dello scrittore.

Che dire della mia casa? Lo sapete? Chi di voi ha mai ascoltato un mio racconto, o solo letto? Forse vi ricorderete di me per la voce degli oggetti, o semplicemente perché incespico mentre leggo, o anche solo perché sono quello che sta sulle sue. Ebbene, qual è la mia casa? C'è gente che si … Continua a leggere La casa dello scrittore.

Degli stereotipi.

Avevo nascosto una cosa. In realtà non l'avevo proprio nascosta,. ma l'avevo poggiata in un punto in modo da ritrovarla. Ebbene, non c'è più. Ecco perché dico che l'ho nascosta, per non dire che l'ho persa. Allora, ho radunato un sacco di gente e ho persuaso loro di cercarla per me. "Allora, ragazzi! L'oggetto che … Continua a leggere Degli stereotipi.