Non ero morto.

Tutte le volte che piove lascio vagare la mia fantasia. Da dove può venire la pioggia? “Dal cielo, no? Che domande!” esclama quella, ma io sono molto più materiale. Quindi dico dalle nuvole. “Hai appena detto che lasci vagare la fantasia e  poi mi parli di concretezza?” chiede la pioggia, mentre si prepara a tuffarsi … Continua a leggere Non ero morto.

I guanti magici di Raffaele l’obelisco.

L'obelisco chiamato Raffaele oggi non sopporta la pioggia né tantomeno i diluvi. Ogni volta che piove è sempre un avvenimento un po' scocciante, per uno come lui che non amava bagnarsi. "Per non parlare delle rane che poi spuntano, e le lumache! Chi le sopporta le lumache?" Come vi dicevo, l'obelisco Raffaele riporta un monumento … Continua a leggere I guanti magici di Raffaele l’obelisco.

Ernesta e la Principessa Nonmivieneilnome

C'era una volta... Sicuro? Vi giuro che l'ho vista! C'era una volta Ernesta. Ernesta era quel tipo di persona la quale ti veniva voglia di chiedere tutte le domande tipiche per fare conversazione: "Ciao, come ti chiami? Qual è la tua password preferita? Preferisci i tostapane o gli alimentatori? Vuoi un pezzettino di carta?" e … Continua a leggere Ernesta e la Principessa Nonmivieneilnome

Sii la mia ghostwriter.

Elvisa guardava il mare. Stava pensando sul come mai avevano messo una V dentro il suo nome. Come mai non poteva chiamarsi Elisa come tutte le sue amiche? C'era Elisa, l'amica che presentava il meteo alla tv locale; c'era Elisa invece che presentava il meteo alla radio; e poi c'era anche Elisa che invece presentava … Continua a leggere Sii la mia ghostwriter.

Pierozza e i social media.

Pierozza era stata investita. Cioè. Non c'entrava nulla l'automobile, in realtà aveva ricevuto un investitura, che riguardava i suoi particolari poteri. Il potere di Pierozza era quello di entrare nei social media e di interagire con loro. Stette di fatto che Pierozza usò questo potere per un giorno soltanto, poi non ne parlò mai più … Continua a leggere Pierozza e i social media.

La Ropa Sucia/067

Era giunto il momento delle nozze. Tutta la cattedrale di Cordova era gremita: i Gutierrez, i Sanchez, i Salcido, gli Espimas e i Riquelme erano al completo. Presenti anche Roberto Mendosa, l’aitante runner, e Cecilia, sua madre, che era figlia di Cecilia Mendosa la quale era stata frutto della passione scoccata fra el viejo e … Continua a leggere La Ropa Sucia/067

La Ropa Sucia/065

C’era una volta Javier Garcia, un uomo ricchissimo ma molto tirchio, al punto da scegliere di vivere come un pezzente. Egli era sposato con Emilia, la quale era più tirchia di lui. “Come siamo tirchi, noi” aveva detto Javier al primo appuntamento, ed Emilia aveva risposto “Talmente tirchi che adotteremo una bambina, invece di averla … Continua a leggere La Ropa Sucia/065

La Ropa Sucia/063

Quando rinvenne, Rosa vide tutto bianco, e credé di essere in paradiso. “Oh, sono morta… maledetto loco!” esclamò la ragazza. “Rosa! Rosa! Ma che dici! C’è tua mamma qui!” Rosa si rese conto di non essere morta e un po’ le dispiacque. Poi riconobbe la voce di Martina Espimas, che pure era stata sua madre … Continua a leggere La Ropa Sucia/063

La Ropa Sucia/062

Rosa Sanchez, che in passato era stata Espimas, aveva pianificato tutto il suo futuro. Le era bastato scegliere quale dei due fratelli Gutierrez sposare e poi il resto sarebbe venuto da sé. Innanzitutto si sarebbe sposata in pompa magna a Buenos Aires, lasciando Cordova a quei poveracci. Dopodiché avrebbe lasciato la tormentata Argentina per fare … Continua a leggere La Ropa Sucia/062

La Ropa Sucia/029

“E così i Gutierrez sono una famiglia che evoca i fantasmi?” Il barista del torbido locale di Villa Nueva non poteva credere alle proprie orecchie, mentre rifilava il quinto scotch offerto dalla casa al muratore del quartiere. “Ti dico di sì” rispose lui, posando il bicchiere appena vuotato con un gesto teatrale. “Li ho sentiti … Continua a leggere La Ropa Sucia/029

La Ropa Sucia/028

Fernando Espimas tornò a casa abbastanza baldanzoso, tanto da destare i sospetti dei propri genitori. In quella pigra estate del 1984 nessuno osava mettere il naso fuori casa, se non per gli eventi mondani. Era per quel motivo, quindi, che la coppia guardò il figlio in modo sospettoso. “Come mai sei così entusiasta?” chiese Carlos, … Continua a leggere La Ropa Sucia/028

La Ropa Sucia/027

Pedro non stava vivendo bei giorni, nella tenuta dei Sanchez. Dopo che Marìa l’aveva scovato nella vigna ad amoreggiare con una tizia di cui le sfuggiva il nome, o forse non l’aveva mai saputo, l’aveva schiaffeggiato davanti a tutta la servitù, che così avrebbe avuto di che parlare per mesi, poi lo aveva catturato e … Continua a leggere La Ropa Sucia/027

La Ropa Sucia/025

“Non me lo sarei mai aspettato…” commentò Miguel, osservando la tazza di caffè ormai vuotata. “Avete una lavatrice” “Esatto” disse Clara, molto seria. “E sai quanto me questo cosa significhi” Miguel annuì, non c’era bisogno di dirlo ad alta voce. “Tuttavia” riprese Miguel, molto deciso a non staccare gli occhi dagli occhi neri della ragazza … Continua a leggere La Ropa Sucia/025

La Ropa Sucia/023

“E così” commentò un uomo seduto su una poltrona scura, nel buio della sua stanza “Clara Sanchez ha detto di avere una lavatrice, eh?” “Sì, signore. Io ero lì, ho sentito tutto” disse una delle sue spie, ritto in piedi, ma che tuttavia non riusciva a vedere da chi prendeva ordini, dato che la poltrona … Continua a leggere La Ropa Sucia/023

Da migliore amico a peggior nemico.

Marco e Giulio erano amici. Si erano conosciuti al bar, fra un due di picche e l'altro. Si erano conosciuti una sera. Avevano preso lo stesso alcolico, quindi era stato facile fare amicizia e vedersi sempre nello stesso locale, tutte le settimane. "Ma tu prendi sempre lo stesso alcolico?" chiese Marco a Giulio. Quest'ultimo si … Continua a leggere Da migliore amico a peggior nemico.

Test: Sei Babbo Natale?

Oh oh oh, Merry Christmas! Con questo articolo chiariremo se sei babbo natale oppure no. E cosa c'è meglio di un test? Non ti fanno un regalo da... a) Non me ne hanno mai fatti b) Da ieri c) Mi fanno sempre regali, tranne a Natale 2. Quando vedi una renna... a) La prima cosa … Continua a leggere Test: Sei Babbo Natale?

Posta del Cuore/29

Eccoci pronti per un nuovo episodio della Posta del Cuore! Come dite? Siamo nella settimana natalizia? Ma allora tutte le mail saranno rivolte ai regali da fare! Ma vediamo insieme le lettere che ho ricevuto, neanche fossi Babbo Natale: Caro Aven, sono Babbo Natale. Ebbene sì, adesso sono io che scrivo a te. Tu mi … Continua a leggere Posta del Cuore/29

Perché il giro di Sol è superiore a quello di Do?

Aven, non capisci un cavolo di musica Ma aspettate un attimo, prima di sentenziare! Allora, partiamo dal principio, illustrando i due cicli di Do e di Sol per come li ho imparati io: Giro di Do: Do - La minore - Re minore - Sol Giro di Sol: Sol - Mi minore - La minore … Continua a leggere Perché il giro di Sol è superiore a quello di Do?

Test: canditi o uvetta?

Ci sono i canditi Ecco la frase più ricorrente sulla mia bocca in questo periodo di feste e sublimata a frase definitiva per qualsiasi cosa che non mi piace. Devo mangiare il panettone? Ci sono i canditi. Devo stendere i panni? Ci sono i canditi. Devo fare il regalo a qualcuno? Ci sono i canditi. … Continua a leggere Test: canditi o uvetta?

L’Uomo biscotto e…

L’uomo-biscotto era amato da tutti. Davvero, dico, non c’era uno che lo odiasse. Persino i celiaci, persino chi seguiva la dieta e mangiava solo integrali… tutti. Era dolce, era commestibile, e tutte le volte che passava non lesinava di farsi assaggiare, anche da chi era già sazio. Vi dico che era amato da tutti, dovete … Continua a leggere L’Uomo biscotto e…

Il Tucano e il Bradipo.

“Non ho ancora capito come mai stai appollaiato sul ramo a non fare niente” mi fa il tucano. “Ma staio zitto, tamarro che non sei altro. In realtà io osservo. Osservo ad esempio quel coccodrillo seppellire un cadavere molto sospetto” Il tucano ridacchia. “Ma che ne sai, te, dei cadaveri molto sospetti?” “Ma sì, dai…” … Continua a leggere Il Tucano e il Bradipo.

Perché la misura di lunghezza è il metro?

Vogliamo chiarire che non ce l'ho con il metro. Ma,. effettivamente, cosa cambia se noi misurassimo i metri in litri, ad esempio? In realtà cambia, e lo dimostrerò con questo articolo, descrivendo l'unità di misura maggiore fino alla più piccola. Kilometro: il kilometro vale mille metri. Non si sa come, ma per lui è importante … Continua a leggere Perché la misura di lunghezza è il metro?

Tutorial: vendere perle ai porci.

  Diamo perle ai porci. E diamole, allora! Non  ho ben capito cosa possano farsene, ma il tutorial, fortunatamente, non si occupa di questo. Oggi, invece, ci trasformeremo in piazzisti e faremo il più grosso affare di sempre, ovvero quello delle perle ai porci! Ovviamente. Altrimenti, che ne so, avremmo detto di vendere porci alle … Continua a leggere Tutorial: vendere perle ai porci.

Ricetta: spaghetti alla chitarra.

Adesso che suono in maniera quasi accettabile il giro di Do, posso ben parlare degli spaghetti alla chitarra. Che cosa sono? Sono un tipo di pasta piuttosto lungo che serve per la nostra ricetta. O forse chiedevi cosa fosse una chitarra? Prendiamone una. Noteremo che ha sei corde di metallo, vero? Allora, leviamo le corde … Continua a leggere Ricetta: spaghetti alla chitarra.

Tutorial: spremere un limone.

Una volta finito questo tutorial, riuscirete a spremere tutti gli agrumi dell'universo!  Adesso dirò una cosa che probabilmente non vi piacerà, e dopodiché siete liberi di smettere di seguirmi. Purtroppo ne sono sempre stato convinto e quindi non posso dire po fare finta di dire cose sbagliate dalla realtà. Ebbene, sono fermamente convinto che il … Continua a leggere Tutorial: spremere un limone.

Posta del Cuore/24

Eccoci pronti! C'è un nuovo, entusiasmante episodio de "La posta del cuore"! È il momento che tutti stavamo aspettando, oggi si parla di PIZZA! Caro Aven, secondo te che pizza doveri ordinare per stasera? Stavo pensando di fare una maratona del Signore degli Anelli col mio ragazzo e volevo una cosa tematica L'importante è che … Continua a leggere Posta del Cuore/24

Ricetta: Albero fritto.

"Tutto è buono se è fritto" In base a ciò che ha detto Lee So, grande filosofo cinese del V secolo avanti Cristo, vedremo allora come si può friggere un albero e mangiarcelo come si deve. ATTENZIONE: PER QUESTA RICETTA POTREBBERO VOLERCI ANNI. Innanzitutto dobbiamo preparare un albero. Come si fa l'albero? Chiediamolo all'esperto magico: … Continua a leggere Ricetta: Albero fritto.

Tutorial: perdere il pelo ma non il vizio.

Salve a tutti, e benvenuti in questo nuovo Tutorial! Si dice che "il lupo perde il pelo ma non il vizio", ma noi siamo lupo, siamo peli o siamo vizi? O siamo? Vediamo un po' come perdere il pelo, ma non il vizio. ADORO mettere l'immagine random ad articolo iniziato. A proposito, questo prima era … Continua a leggere Tutorial: perdere il pelo ma non il vizio.

Test: sei pastasciutta o minestra?

Come da titolo. Sei una pasta "farfallette al salmone" oppure una zuppona di ceci che dopo gli odori...? Sei in un locale e vedi quella tipa che da sola sta facendo, per un motivo o per un altro, da candela alla sua amica fidanzata. a) Vai da lei e ci provi con il tuo solito … Continua a leggere Test: sei pastasciutta o minestra?

Tutorial: vestirsi ad Halloween.

Ecco una bella location dove passare la Notte delle Streghe Spiriti potenti vi invochiamo Vegliate su di noi che stanotte balliamo E in effetti stanotte si balla: con le streghe, coi lupi, insomma con la gente simpatica e benevolente. Ma effettivamente, siamo pronti per stanotte? Come ci si deve vestire? L'outfit tradizionale prevede che si … Continua a leggere Tutorial: vestirsi ad Halloween.

Ricetta: frappè di fragole alla nocciola.

Siamo ad Ottobre. Siamo ad Ottobre? e chi ci impedisce di creare un frappè? Prendiamo ad esempio un bicchiere. "Tu mi impedisci di fare un frappè?" e lui risponde... non risponde, perché i bicchieri non parlano. Casomai si rompono, infrangendosi in mille pezzi come la tua anima dopo che hai visto per l'ennesima volta la … Continua a leggere Ricetta: frappè di fragole alla nocciola.

Tutorial: attraversare la strada.

Lo sai perché una gallina attraversa la strada? Eh?  Dunque, attraversare la strada è molto semplice, più semplice di quello che si può credere. Tuttavia io posso dirlo perché lo faccio di professione, ma mi piacerebbe che anche voi possiate usufruire della mia esperienza quindi vi insegnerò, passo passo, ad attraversa la strada! LIVELLO BASE … Continua a leggere Tutorial: attraversare la strada.

Test: sei un test?

Embé? Perché non lo posso fare? Il Test definitivo, per veri disagiati. Fatelo, e poi potrete  capire se fare test agli altri, perché siete un test umano Vi capita che guardando negli occhi una persona capite tutto. a) MA DITEMI COSA VEDETE QUANDO LI GUARDI NELI OCHI EEEEEH? b) Infatti, e di solito la soluzione sta … Continua a leggere Test: sei un test?

Cosa direbbero gli altoparlanti

Terzo episodio dell'amarcord più nonsense che ci sia. È il primo febbraio 2014 e... Nella vita non mi sono mai perso nulla, nemmeno il minimo rutto. Ne ho sentite di cotte e di crude, e la gente crede che sia divertente dirmi le cose con veemenza, ma anche io ho dei sentimenti, per Diana ascoltatrice! … Continua a leggere Cosa direbbero gli altoparlanti

Serenata rap

Continua il nostro viaggio attraverso il vecchiume che ho deciso di riproporre attraverso il blog. È il 24 luglio del 2013 e io... mi annoiavo, ecco. “MA STAI SCHERZANDO?” Stan era allibito. Le parole che Gerald aveva appena pronunciato non poteva credere, fino a qualche minuto primo, che un giorno avrebbe potuto dirle. “No. Tanto … Continua a leggere Serenata rap

Tutorial: andare alle fiere e spendere tutto.

Questo sono io dopo il giorno passato al Palermo Comicon. Un poveraccio, sì, ma con una valigia piena di desideri esauditi. Lo scorso settembre si è svolto il Palermo Comicon, un convegno per nerd dove ci si veste in cosplay e si compra tutto quello che c'è da comprare, per poi sparire nel nulla. La … Continua a leggere Tutorial: andare alle fiere e spendere tutto.

Tutorial: scavare nel freezer.

Vedete? nemmeno Freezer riesce a scavare nel freezer... o è il Freezer che non riesce a battere un freezer? A parte l'immagine che genera implosione al solo guardarla, io suggerirei di andare a vedere un freezer. Dovremmo averlo tutti, e generalmente si trova sopra il frigorifero. Abbiamo fame, abbiamo bisogno di vedere quello che c'è … Continua a leggere Tutorial: scavare nel freezer.

Crisi.

Questo racconto partecipa alla XVII Challenge indetta dal gruppo Facebook "Circolo di scrittura Creativa - Raynor's Hall. Il tema uscito era "Crisi", ed io l'ho riadattato secondo ciò che l'ispirazione mi ha detto di fare. "Aven, Aven, sono un po' in crisi!" Mi sveglio dal mio sonnellino pomeridiano e guardo Gianborfio. "Che succede?" chiedo, ancora … Continua a leggere Crisi.

Se guardiamo le pentole, non bollono mai.

È l’ora di pranzo. In cucina una pentola comincia a bollire, a causa dell’elevata temperatura alla quale è sottoposta. “Uff” dice la pentola. “Non bastava solo il caldo estivo, ma adesso devo stare sopra la fiamma” La fiamma non sembra però dimostrare alcuna pietà per la pentola. “D’altra parte, hai mai visto una fiamma che … Continua a leggere Se guardiamo le pentole, non bollono mai.

Test: sai fare le addizioni?

ODDIO COSA SONO QUESTI SEGNI GRAFICI? Dì la verità: anche tu ti sei sentito spaesato quando dalle mele del contadino sei passato a questi strani simboli che si chiamano numeri. Quindi, mi piacerebbe condividere con voi il mio disagio e vedere se sappiamo ancora fare le addizioni senza l'ausilio della calcolatrice. Ammettiamolo: hai fatto una … Continua a leggere Test: sai fare le addizioni?

Le avventure di Isda/52

Il crepuscolo di Isda "Isda, che fai? Guardi il tramonto?" "Oh, sei tu, Orata" dice Isda, guardando l'amica di sempre venire verso di lei. "Sì, in effetti mi piacciono i colori della giornata che si chiude. Hai programmi per stasera?" "A quanto pare alcuni molluschi faranno uno spettacolo di majorettes" dice l'Orata. "ANCORA? ma non … Continua a leggere Le avventure di Isda/52

Il genio che…

Personaggio: un genio,un vecchietto Genere: giallo Caratteristiche: perdita di memoria,viscosità Coppia: nessuna Prompt fornito dal generatore del sito "Racconti vaganti". "AAAAAH COSA È SUCCESSO?" L'urlo dello scienziato squarciò l'aria altrimenti tranquilla della notte. Il genio stava semplicemente scendendo in laboratorio per poter bere un bicchiere di latte, visto che non riusciva a dormire, quando vide. … Continua a leggere Il genio che…

Le avventure di Isda/51

Isda e l'acquolina in bocca "Oh... è ora di pranzo" dice Isda, orientandosi col sole. Sotto il mare, si capisce che è giorno grazie alla luce che filtra e si capisce che è notte dalla luce che non filtra più, e inoltre dai cadaveri suicidi che ogni tanto cadono in mare. Una volta è successo … Continua a leggere Le avventure di Isda/51

Le avventure di Isda/50

Ai tempi che Isda tirava di spada Tutti sappiamo che Isda ha una spada laser sul naso, dove tutti gli altri suoi simili hanno una spada normale. Ma non è stato sempre così, infatti durante tutta l'infanzia Isda era considerata una ragazza normale con sogni normali ed era persino educata. "Ehi, ti va di imparare … Continua a leggere Le avventure di Isda/50

Stelle cadenti?

"Esprimi un desidero, Lorenzo" Eh già, oggi è il mio onomastico. Che desiderio posso esprimere? "Le stelle esprimono mai desideri?" chiedo, in tono vago. "magari quest'anno una delle stelle cadenti non voleva cadere e invece per guadagnare la pagnotta cade lo stesso" "Giusto" ribatte l'amica con cui sto guardando le stelle. "Ma le stelle sono … Continua a leggere Stelle cadenti?

Perdere l’attimo.

C'era una volta Snapurzio. Snapurzio era capace di camminare sulle nubi. Attenzione, però: non sapeva camminare "anche" sulle nubi, ma solo su quelle, e se volesse provare a camminare ad esempio su una strada rimarrebbe incollato sull'asfalto e poi non sarebbe carino per gli spazzini raccogliere i suoi pezzi tutti appiccicati a terra. In ogni … Continua a leggere Perdere l’attimo.

Test:sei un VIP?

Dì la verità: anche tu vuoi questo autografo! E se ti dicessi che dopo questo testo sarai un VIP tanto quanto me? Hai un paparazzi radar e stai attentissimo alla qualità delle persone che frequenti, per timore di ritorsioni A. Vero B. Falso C. Sono un paparazzo 2. Il tuo giornalino preferito è quello di … Continua a leggere Test:sei un VIP?

Storia random.

C'era una volta un fiume. Questo fiume era protagonista di qualcosa che avrebbe sconvolto tutti per i mesi a venire. Un furgone, infatti, era appena passato, e trasportava materassi. O almeno sembravano materassi, in realtà erano cuscini gonfiabili di gomma e dentro erano nascosti alcuni segreti segretissimi destinati all'Uomo Hamburger. Questi abitava in una casa … Continua a leggere Storia random.