Insomma/2

Jack era sperduto. Cosa ci faceva in un mondo pieno di cioccolato, o quantomeno pregno del suo odore? Perlustrò la zona. Era vuota in tutti e quattro i punti cardinali.A un certo punto, prese la sua bussola e cominciò a chiedere al nord "Ehi tu! Da questa parte si va da qualche parte?" E il … Continua a leggere Insomma/2

Una storia fuori controllo/1

Questa è la storia di Luigi, un cetriolo bianco. Il fatto che sia bianco è il motivo principale delle sue preoccupazioni."Perché tutti gli altri sono verdi?" prese a dire un giorno, un martedì di novembre che però sembrava agosto."Perché facciamo i cosplay degli alberi" disse Sergiorgia, un'amica di una sua compagna. "Ma non lo vedi? … Continua a leggere Una storia fuori controllo/1

Le avventure urgenti del leone/16

Che cosa ci faceva una presa elettrica nella savana? Il serval era pronto per far funzionare la propria lavatrice e con estrema fiducia nel mondo cominciò a pulire i panni colorati della zebra, ma Giacomino volle riflettere per bene sull'utilità di quell'aggeggio così umano nella natura incontaminata.Aveva già dei sospetti, comunque, ma decise di non … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/16

Le avventure delle nuvole/22

22 Le nuvole e la Superbia Di tutte le cose che si potevano dire delle nuvole, una sicuramente da escludere era sicuramente che potessero diventare rosa. Ora, qualche volta si poteva notare quel fenomeno, ma i Cirrostrati mal sopportavano quel colore. “Non sopportiamo il colore rosa” rispose Zenobio, parlando a nome di tutta la categoria. … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/22

Filippide oltre lo specchio

“Filippide vince un ambo! Incredibile!” Così lo strillone il tre gennaio. “Filippide trova per caso un anello e riceve quattrocento euro dal Conte! Pazzesco!” In una giornata di pioggia, lo strillone recitava in quel modo il dodici gennaio. “Filippide trova il modo perfetto di schierare la squadra e fa vincere il campionato alla Perdazzurri FC! … Continua a leggere Filippide oltre lo specchio

Ad Acapulco andata e, forse, ritorno

"Ok, viaggio solo andata o andata e ritorno?" Bloforg rimase stupito. "Perché, che cambia?" "Come sarebbe che cambia? Non ha mai viaggiato?" sbraitò la tizia dell'agenzia di viaggi. "Si viaggia da punto A a punto B, ma non è detto che si voglia tornare dal punto B. O sbaglio?" "Non esiste un punto B nel … Continua a leggere Ad Acapulco andata e, forse, ritorno

Le avventure urgenti del leone/15

Giacomino non aveva altre idee, di nulla. Stava dormendo. "Stai dormendo?" si sentì dire. Un soffio sull'orecchio, niente di eccessivo, ma quanto bastò per svegliarlo. "Iena, lasciami in pace." sibilò, adirato. La Iena si mise a ridere come una pazza, sia per l'immagine del leone che dormiva, sia per quello che aveva detto. "Oh, ragazzi! … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/15

Le avventure delle nuvole/21

Le nuvole e l’Accidia 21 Le nuvole e la Lussuria Papà Cirrostrato ebbe quel giorno voglia di raccontare una favola ai piccoli batuffoli di Cirrocumuli. “Allora, bambini” esordì “Oggi vi racconto una favola” e fu seguito da alcuni applausi. “Vi racconterò della tormentata storia d’amore fra Altocumuli Ondulati e Castellani” “Sì! Che bello! Gli Altocumuli … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/21

In canoa.

C’era una gruccia, una volta, che doveva assolutamente parlare con la gruccia di fronte. Faceva veramente di tutto per farsi notare, e un giorno ci riuscì. “Ma insomma, cosa c’è?” chiese la gruccia di fronte. “È incredibile” disse la prima gruccia, che si chiamava Arnalda “quanto pesa questo vestito” “E tu hai cercato mesi e … Continua a leggere In canoa.

Le avventure di Giraven/52

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven e il buon anno  Una settimana dopo quegli eventi, Giraven torna all’albero dove è cominciato tutto. “Tutto sommato, non è stato un brutto anno. Mi sono divertito” commenta Giraven. “Sono lieto di sentirtelo dire. Da adesso le giraffe non saranno solo tutto … Continua a leggere Le avventure di Giraven/52

Le avventure urgenti del leone/14

L'odore era intenso e non proveniva certamente dai pini, dagli abeti, dalle felci, dai muschi e dai licheni. L'odore orribile di carcassa sbranata non era nemmeno, anche perché lui lo trovava un profumo delizioso. No, c'era qualcosa che non andava. Mentre i suoi aguzzini si radunavano per chiedere un qualcosa che sembrava non esistere, Giacomino … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/14

Le avventure delle nuvole/20

Le nuvole e l’Accidia Sapete cosa fa di un Cirro… un Cirro? L’accidia. Karen la nuvola crea il vento? Va bene, direbbero loro, tutti dobbiamo campare. Gli aerei lievitano neanche fossero lievito? Va bene, tanto i Cirri non pagano le tasse. Cernobbio ha fatto fuoco e sangue per vendicarsi di Karen per un motivo del … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/20

Le avventure di Giraven/51

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven e il mondo perduto “Quindi abbiamo capito che il forziere fantasma non lo era, ma lo era in realtà la pergamena” ricapitola Giraven,  di fronte a tutti i suoi compagni di cerca. “Beh, molto interessante. Io torno a mangiare le foglie” “Tu … Continua a leggere Le avventure di Giraven/51

Le avventure urgenti del leone/13

"Sei stato catturato, eh?" chiese una pianta che il leone non seppe riconoscere. Non era della zona. "Eh? Eh?" ribatté il licheno, che neanche aveva un corpo. "Ti offriremo da mangiare, ma tu aiutaci, ovviamente obbligato, nei nostri problemi" ordinò l'abete che era venuto fin nella savana per assumerlo. "No, non lo farò. Anzi, adesso … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/13

Le avventure delle nuvole/19

Le nuvole e l’Ira Cernobbio non era certamente una nuvola che lasciava che le cose fossero, invece, non permetteva che gli scivolassero addosso come nuvole nel vento e trovava sempre il modo di vendicarsi. Aveva fatto molto scalpore Karen che aveva inventato il vento, così andò da lei, poiché origine del suo problema con la … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/19

Le avventure di Giraven/50

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven e la maledizione del forziere fantasma “Chi ci dice che la storia che stai per raccontare è vera?” si chiede giustamente un Cobo. “Ahahahahaha! Chi ce lo dice? Molto divertente!” ne ride la iena. “Zitti tutti, sta per parlare il sovrano” dice … Continua a leggere Le avventure di Giraven/50

Le avventure urgenti del leone/12

I leoni tendevano dunque a rivaleggiare fra loro, per il comando di questo o quel feudo. Giacomino, però, era continuamente tartassato da richieste. Fatto stava che quel giorno gli si presentò un albero con tanto di domanda ufficiale. "Domanda ufficiale?" chiese il leone, leggendo quanto scritto. "Con tanto di punto interrogativo" confermò la pianta. "Allora, … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/12

Le avventure delle nuvole/18

Le nuvole e la Gola Quel che si poteva intuire delle nuvole era nascosto dentro di loro. Lo Stratocumulo Cernobbio, ad esempio, aveva voglia di mangiare. “Ho voglia di mangiare” disse, come per confermare quanto detto. Andò dunque dal salumiere. “Ho bisogno di una mafalda” disse Cernobbio. “Questa è una salumeria” rispose Sergio, il salumiere … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/18

Le avventure di Giraven/49

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven duro a morire Nel frattempo, un buon esercito di animali si è unito alla causa di Giraven e Snapurzio, per quella che hanno chiamato in codice “la Legge Gipurzio”. Tutta questa schiera, composta da una ventina di esemplari e qualche centinaio di … Continua a leggere Le avventure di Giraven/49

Le avventure urgenti del leone/11

Giacomino il leone era pronto ad aspettare lo sciacallo, che, secondo l'accordo, doveva dargli un sacco di compiti da svolgere, solo che passarono i giorni e non arrivò nulla di nulla, neanche per sbaglio. Al che, il leone conobbe una leonessa, cominciarono a uscire e, nel momento in cui furono pronti a dare luce a … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/11

Bicchieri

"Vuoi davvero sapere come avviene il mio processo creativo?" Il tavolo, che aveva sentito quella storia almeno quattro volte, sospirò rassegnato. "Ok, dimmi allora. Sono proprio curioso" Non era vero, ma il bicchiere abboccò e cominciò a raccontare "Be', devi sapere che io all'inizio della mia carriera ero un lampadario" "Lampadario? Dove?" "Non c'è nessun … Continua a leggere Bicchieri

Le avventure di Giraven/48

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven alla riscossa Visto che l’Impala è arrivata anche ad apparirgli in sogno pur di ricordargli l’importante incarico che lui stesso ha delegato impunemente a Snapurzio, Giraven, decide di tornare al Ngorongoro per una sua riscossa personale. Sta a lui salvare a savana … Continua a leggere Le avventure di Giraven/48

Le avventure urgenti del leone/10

Giacomino il leone correva selvaggio giù per la savana, non su per la savana. Questa cosa venne notata da uno sciacallo, il quale, prendendo un pipistrello qualsiasi, gli ordinò di registrare il tutto e andare a vedere che cosa stava succedendo. "Benvenuti a Live- Non è la savana! Sono lo sciacallo e sono sicuro che … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/10

Le avventure delle nuvole/16

16 I Cumuli si moltiplicano Avere un Ufo come ospite non era molto indicato da nove riviste su dieci. Ciò che si poteva trovare in quegli articoli erano le seguenti parole: “Se gli ospiti sono come i pesci, ossia dopo tre giorni puzzano, lo stesso non si può dire degli Ufo, perché loro non puzzano … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/16

Le avventure di Giraven/47

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven ad Halloween (sì, siamo in pieno aprile) È notte, nella savana. Tutti dormono, apparentemente. Tranne uno. Lui non dorme, anzi vuole uccidere tutti. È Giraven, la giraffa assassina. “AHAHAHAHAHA! NON AVETE SCAMPO!” Il suo urlo squarcia la notte, approvato dai sibili del … Continua a leggere Le avventure di Giraven/47

Le avventure urgenti del leone/9

Giacomino il leone si sentiva un po' sperduto, anche perché sembrava proprio che tutti avessero bisogno di lui, anche se effettivamente, nel momento della verità, l'emergenza non era proprio tale. Non lo era mai. Stava di fatto che un giorno, mentre si cibava di una carcassa, arrivò immantinente un meteorite. come se sapesse dove trovare … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/9

Una gabbia dorata e relativa pianta grassa.

La gabbia dorata è forse la gabbia che tutti desiderano. Compreso me. Una cosa brutta è che non ho un accendino, in modo da liquefare il metallo. “Ma smettila, che ti trovi benissimo!” Esclama la penna. “Ce l’avessi io un bel portapenne d’oro, invece ho solo un astuccio giallo” “Giallo? Allora devi rallentare” l’osservazione di … Continua a leggere Una gabbia dorata e relativa pianta grassa.

Le avventure di Giraven/46

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven e il tempio maledetto Dopo aver conseguito la vittoria contro lo struzzo, Giraven può proseguire la sua cerca di Rigobina, in quanto la Bufaga sta seriamente scartavetrando il suo collo lungo. “Ehi, Giraven! dobbiamo andare a salvarla! Ora!” “Giraven! Rigobina ci tiene … Continua a leggere Le avventure di Giraven/46

Le avventure urgenti del leone/8

Giacomino era forse un leone a cui piaceva risolvere i problemi, ma non quella volta. In effetti, c'era un Minotauro che lo aveva interrogato su un enigma complicatissimo. "Senti" esordì. "Che c'è?" rispose lui, non potendo fare a meno di sospirare e di avere pazienza col prossimo. Pensò anche di poterlo mangiare e come. Era … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/8

Le avventure delle nuvole/14

  I Cumuli accumulano I Cumuli tendevano a essere nuvole. Nel cielo se ne potevano trovare a bizzeffe, ma i Cumuli erano una gang a parte. Molti Cumuli, infatti, tendevano a stare in gruppo, altri accanto a un lampione, altri ancora attorno a un bidone che prendeva fuoco. In quel momento passò Georgino, un aereo … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/14

Il vero nome di Fibrizza/13

"Oh" disse il contadino, che ormai aveva il campo rovinato dal lago. "Finalmente sei venuta a salvarmi" Fibrizza non aveva del tutto capito come mai sia la gente sia gli oggetti inanimati si erano messi in testa che lei avesse dei poteri particolari. Aveva solo perso il suo nome. "Non ti sto salvando, anche perché … Continua a leggere Il vero nome di Fibrizza/13

Le avventure di Giraven/45

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven non è lento Ma qualcosa sta per cambiare nella vita di Giraven. Lui non lo sa, ma proprio questa mattina il suo sonno sarà interrotto da un animale molto fastidioso. Lo struzzo, che per inciso fa parte anche della corte del sovrano, … Continua a leggere Le avventure di Giraven/45

Le avventure di Giraven/44

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven in montagna “EH?” Ecco che spunta Snapurzio dal nulla. Dopotutto, adesso si sa quale sia il problema che affligge la savana quindi sta a lui risolverlo. Per questo ha appena acquisito un potere che nemmeno lui fino a quel momento sapeva di … Continua a leggere Le avventure di Giraven/44

Le avventure urgenti del leone/7

Quando scendeva la sera, le antilopi erano pronte per dormire. Avevano tutte il loro bel pigiamino e la luna, lassù nel cielo, vegliava le attività notturne del popolo della savana, quale che fosse. Lei di sicuro non conosceva nessuna specie, e anche se fosse non avrebbe potuto immischiarsi negli affari di nessuno. "Vorrei essere l'astro … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/7

Le avventure delle nuvole/13

Photo by Ruvim on Pexels.com Piovono promozioni Una caratteristica delle nuvole è quella di portare pioggia. Non tutte, solo quelle che ci interessano. E stava di fatto che quel giorno piovvero promozioni.Qualcuno ebbe anche nuovi gradi militari. Altri, invece, si accontentarono dei saldi. Piovve per diverse ore, e le promozioni soddisfecero tutte le città coinvolte.“Finalmente … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/13

Il vero nome di Fibrizza/12

"Gianfranco?" "Ehi" Il marito era ancora seduto a leggere il giornale. Lui, dal canto suo, a parte lavorare passava il tempo libero a casa, senza preoccupazione alcuna se non quella di avere un hobby che lo appagasse. Di certo, nessuno lo aveva cercato per fargli cambiare nome, ma quel che era peggio era che lui … Continua a leggere Il vero nome di Fibrizza/12

Le avventure di Giraven/43

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven fa pace col leone La discussione fra Sua Maestà il Leone e Giraven è giunta quindi a un punto d’incontro. “Già. Non sei tagliato per fare il leader” osserva Leone VII. “Vero” risponde Giraven, con la coda fra le gambe. “E non … Continua a leggere Le avventure di Giraven/43

Le avventure urgenti del leone/6

"Ho pensato una cosa fighissima" Se c'era una cosa che Giacomino adorava delle leonesse, erano proprio le proposte che queste tiravano fuori. Erano sempre verdi, originali e soprattutto tenevano allenata la mente già occupata da diversi problemi che riguardavano la nazione, il primo fra quelli se fosse meglio cuocere una gazzella al forno o sbranata. … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/6

Le avventure delle nuvole/12

Photo by Ruvim on Pexels.com Nembostrati e le manie di grandezza I Nembostrati, si sa, sono nuvole. Non solo, ma sembrano anche enormi, e si divertono a fare cosplay di qualsiasi forma esistente sulla faccia della Terra. E inoltre, loro conoscono molto bene la faccia della Terra, visto che ne hanno a che fare ogni … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/12

Il vero nome di Fibrizza/11

"Sei tu" Fibrizza lo guardò, con un misto di sdegno e disgusto. "Fibrizza. È un piacere averti qui. Ti stavo aspettando." La donna non era sicura che stesse dicendo il vero. Come faceva a sapere che sarebbe venuta? "Non ci eravamo dati appuntamento" tentò lei, ma l'essere ridacchiò. "Non ce lo siamo dati? Non ce … Continua a leggere Il vero nome di Fibrizza/11

Le avventure di Giraven/42

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven è il leone L’ultima dichiarazione lascia tutti di stucco. “Cosa stai dicendo, Giraven? Nessuno qui è re se non i leoni!” esclama l’elefante indignato. “E le termiti!” aggiunge il protele, con la bocca piena di termiti vive, che tuttavia si è intromesso … Continua a leggere Le avventure di Giraven/42

Le avventure delle nuvole/11

Photo by Ruvim on Pexels.com Le cipolle hanno gli strati, gli Strati hanno gli strati Secondo le cipolle, ovvero ortaggi che crescevano sul terreno, tutto il mondo era fatto di strati. Esattamente come gli Orchi, anche loro avevano gli strati, e stava di fatto che quel giorno, nel cielo, stava passando uno Strato.“Be’” commentò Gaspare, … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/11

Il vero nome di Fibrizza/10

Fibrizza, una volta giunta a Nord Ovest, poteva anche percorrere tutto il pianeta, che in effetti non aveva un punto definito che poteva dirsi più Nord Ovest di altri. Comunque, lei proseguì, e lasciò la città, poi si inoltrò nelle campagne, superò un ponte dotato di fiume e scorse una casupola. Aveva appena trovato il … Continua a leggere Il vero nome di Fibrizza/10

Quel che un asparago avrebbe detto…/10

10 ... se chiudessi gli occhi solo il martedì Era martedì. Giacomino l'asparago carino aveva smesso di parlare con tutti gli altri ortaggi, ma non ne soffrì particolarmente, anche perché era abbastanza sicuro che non ci sarebbe stata nessuna invasione aliena. Proprio quel giorno, inoltre, aveva un gran sonno: aveva fatto tardi il luned'm sera, … Continua a leggere Quel che un asparago avrebbe detto…/10

Le avventure di Giraven/41

State per leggere una storia vecchissima, riadattata per il blog. Buona lettura! Giraven e il leone Sconfitto e preoccupato, Giraven si sta leccando le ferite in uno stagno che ha trovato. Senza più né Bufaga né Rigobina adesso si sente solo, ma desideroso di vendetta. Come ha osato papparsi Meleagra senza battere ciglio? Come ha … Continua a leggere Le avventure di Giraven/41

Le avventure urgenti del leone/4

"Leone, leone! Vieni, è urgente!" Per quanto a Giacomino piacesse essere disturbato, in quel momento stava per addormentarsi, nel magico momento in cui le palpebre si appesantiscono per mandare il soggetto nelle comode braccia di Morfeo. Stavolta a disturbarlo era un pappagallo. No... uffa, stavo quasi dormendo" disse lui. "Pessima idea, caro mio! Vieni, c'è … Continua a leggere Le avventure urgenti del leone/4

Le avventure delle nuvole/10

  L’Altocumulo che volle diventare un frigorifero Da quando Gianalberto era diventato un Altocumulo, per Georgino erano cominciati i guai, Infatti, i maglioni infeltriti che gli aveva dato il nonno Barone Rosso non gli entravano affatto e inoltre prudevano in una maniera inverosimile. “Prudono in una maniera inverosimile!” stava esclamando, a nessuno in particolare. Era … Continua a leggere Le avventure delle nuvole/10

Quel che un asparago avrebbe detto…/9

9- ... se telefonando avesse potuto dire addio "Ma sei pazzo? Ti rendi conto di aver commesso un grave crimine?" Era incredibile come il peperone se la stesse prendendo per una sciocchezza simile. Giacomino, l'asparago carino, prese una sigaretta e se l'accese. "Dai, non fare così. Cosa vuoi che possa succedere? Avrei capito se avessero … Continua a leggere Quel che un asparago avrebbe detto…/9

I ricordi di Adalgisa/9

Adalgisa, fiatoni, stava scappando. "Dividiamoci e sbarriamole la strada!" comandò qualcuno. Scalpiccio di cavalli confusi, mentre lei evitava con cura i lampioni a olio che lentamente si spegnevano con l'avanzare della notte. "Il cappuccio non ti salverà! Fermati, o faremo giustizia!" Non si era mai ritrovata in una situazione del genere, dunque non aveva idea … Continua a leggere I ricordi di Adalgisa/9