Quando le pen drive vanno in vacanza.

"Ok, fatto" Già il dirlo procurò alla povera Geralda una sensazione di libertà, di soddisfazione, accompagnata anche da un bel sospiro di sollievo. Aver finito il poema epico di genere epic fantasy di duemila pagine, tutto corredato da rime alternate endecasillabi non era stato facile, ma alla fine, dopo tantissime notti insonni, attacchi d'ira, di … Continua a leggere Quando le pen drive vanno in vacanza.