Le avventure degli scacchi

Sembrava una tranquilla giornata... "Non posso crederci!" esclamò ad un tratto il pedone. "Cosa?" chiese l'altro pedone alla sua destra. "Perché devono essere i bianchi a muovere per primi? Questo gioco è talmente razzista che io... AAAH!" E cominciò a fare rap del ghetto. "Bah. Pedone, vai avanti di due caselle" ordinò il Re Bianco … Continua a leggere Le avventure degli scacchi

Pubblicità