Nell’azzurro dei suoi occhi c’era l’arcobaleno

“Ecco” disse André “qui è morta Lady Oscar, proprio il quattordici luglio 1789” Oscar guardò il punto dove un sacco di macchine stavano passando, clacson e vigili e altri francesi col parigino sotto l’ascella. “Be’” disse Oscar, guardandosi attorno “sono passati un paio di anni, da allora, no?” “Sì” disse André “figurati che l’altro, quello … Continua a leggere Nell’azzurro dei suoi occhi c’era l’arcobaleno

La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/04

“È antipatico, capriccioso e parecchio esigente” sbottò senza mezzi termini Thomas. Tutti e tre erano a stomaco vuoto, dato che non passava nessun animale selvatico, mentre il fuoco scoppiettava allegro attorno a loro. “E non credo neanche a una parola di quello che dice” “Sei  davvero ostinato” replicò Edward. Sospirò e guardò in alto la … Continua a leggere La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/04

Le avventure di Isda/42

A qualcuno piace Isda "Insomma, sono settimane che i pesci spada mi corteggiano e vogliono fecondare! Ma l'idea di avere ottocento mila figli mi sconforta! Ma è anche vero che se non mi concedo, mi renderanno la vita un inferno! Non ne posso più!" Le lamentele di Isda arrivano come un stridio alle orecchie dell'Orata, … Continua a leggere Le avventure di Isda/42

Giochi olimpici: scherma con gli attaccapanni.

È dunque giunto il momento della scherma! Secondo quanto detto dall'autorevole rivista Pianeta Scherma questo è il "più bel sport del mondo" laddove l'Italia è sempre fra le prime ma non si capisce perché la lingua utilizzata dagli arbitri sia il francese. E qualunque scusa che ci diranno per giustificare questo, noi non gli crederemo. Quindi, … Continua a leggere Giochi olimpici: scherma con gli attaccapanni.