Condivisione: Notti di rugiada.

Salve, lettori! Questa sabato è dedicato a "Notti di Rugiada", libro appena uscito e firmato da Giulia Esse, che ho conosciuto su Wattpad e che poi è diventata un'autrice di talento e che porta racconti davvero peculiari, e quindi vale la pena raccontarli per bene in un'intervista. Ma di cosa parla? "Yun e Ruo sono … Continua a leggere Condivisione: Notti di rugiada.

Come fare i moschettieri

“Aramis… e gli altri due come si chiamavano?” Ciccio guardò Totò e Gaetano. Nessuno di loro tre aveva mai letto I Tre Moschettieri, ma siccome Cetty lo adorava, avevano intenzione di sfidarsi in una piccola scenetta teatrale per conquistare il suo cuore. “Ah boh, non  me lo chiedere” disse Totò. “Nel frattempo possiamo fare quello … Continua a leggere Come fare i moschettieri

La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/20

Grandi nuvole nere coprivano il cielo. Non era una grande giornata per cominciare l’addestramento di Mond riguardante l’equitazione, ma ormai Gerald si era messo in testa che avrebbe dovuto imparare e neanche la pioggia lo avrebbe fermato. “Non capisco una cosa” esordì Thomas, mentre Gerald spiegava al ragazzo cosa fossero le redini, le staffe e … Continua a leggere La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/20

La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/13

Florence lo sapeva. Non aveva detto niente a nessuno per timore di essere presa per pazza e gettata nelle segrete, ma sapeva che gli avversari fatti nascere dal mago del Regno Invisibile, sarebbero stati degli ibridi. Erano uomini, ma erano anche animali, cuciti in maniera molto grossolana, che urlavano, starnazzavano, ululavano, e colpivano rabbiosamente come … Continua a leggere La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/13

La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/12

Thomas, sir Edward e Gerald attendevano assieme a lord Enwick in uno spazio fuori dal portone più vicino alla zona sud est, dove, secondo l’informazione ricevuta dal signore locale, sarebbero arrivati i ribelli del Regno Invisibile. “Tu sei di Ontaria, dunque” esordì il lord, rivolto al cavaliere reietto. “Ho riconosciuto la spada. Sei un traditore, … Continua a leggere La leggenda dei tre compagni e del figlio della luna/12

Le carte siciliane?

C’era una volta l’asso di bastoni. Sapete, era poggiato e il fante di Spade parlò al fante di coppe. “Allora! Come ci si sente a brandire una coppa? È un’arma fedele?” chiese. “I miei nemici si rifocillano e nessuno mi ha mai scalfito, invero” rispose l’altro. “Beh, secondo me un buon fante deve brandire un’arma. … Continua a leggere Le carte siciliane?

Kaden e le Fontane di Luce/29

Capitolo 29 Il problema era che Vanità era posta in un luogo non raggiungibile senza essere visto dai due contendenti, che, anche se stavano azzuffandosi, egli era sicuro che non l’avevano persa di vista. Eppure, doveva prenderla, senza far capire a Margareth che era arrivato alla soluzione del dilemma. Infine, un forte scossone e i … Continua a leggere Kaden e le Fontane di Luce/29

Kaden e le Fontane di Luce/27

Capitolo 27 Già, Caleb non vedeva sua madre e sua sorella da parecchio tempo. Aveva pochi ricordi legati a loro, ricordi che via via sbiadivano col passare del tempo. Al ragazzo venne in mente Isabel, la sorella nata poco prima di Jakob, ma generalmente ignorata nella scala degli eredi poiché donna, e dunque impossibilitata a … Continua a leggere Kaden e le Fontane di Luce/27

Il posto dove volano le aquile.

We'll never stop we all run Far away, not alone To the place where the eagles fly On wings we're riding high Until the time will come Anywhere, anyone Where the rays of eternal life Are shining to the sun (Freedom Call - Journey into Wonderland) La cavalcata di sir Jack aveva lasciato il posto … Continua a leggere Il posto dove volano le aquile.

Kaden e le Fontane di Luce/12

Capitolo 12 Achtalesh osservò tutti gli astanti, anche coloro i quali si nascondevano dietro di lui. Il difetto di non avere un collo visibile era compensato dalla maestosità del suo busto, dalle sei zampe, di cui due anteriori che fungevano da braccia, e dalla coda lunga diversi metri. “Mi presento” esordì. “Mi chiamo Achtalesh, detto … Continua a leggere Kaden e le Fontane di Luce/12

Kaden e le Fontane di Luce/11

Capitolo 11 Come detto, stava per cominciare una lotta all’ultimo sangue. Giulia, uno delle Quattro Potenti, da sola contro Kaden, Mary, Taider, Klose, Shydra e Caleb Hesenfield. Il ragazzo che aveva aperto la Fontana Lind era disarmato e pensava di colpire con le sferette d’aria magiche, mentre il Centauro aveva un’arma a doppia lama che … Continua a leggere Kaden e le Fontane di Luce/11

Kaden e le Fontane di Luce/4

Capitolo 4 Il sole giunse coperto, in quella radura verde. Kaden venne svegliato abbastanza presto per i suoi gusti. Pensava che, una volta ritirato da scuola, poteva dormire beatamente, no? Tuttavia, non aveva dormito beatamente e venne scosso da una mano callosa, che era quella di Mary. “Dai, forza! Datti una lavata, fai colazione e … Continua a leggere Kaden e le Fontane di Luce/4

Tutorial: contare come il due di briscola.

Ecco i quattro Assi che tutti vorrebbero. Solo una domanda: perché l'asso di denari non è un denaro? Io so la risposta!  Okay, so bene che il treno da King's Cross sta per partire, quindi per riempire le ore sul treno per andare a Hogwarts ho pensato bene di portare un mazzo di carte. I … Continua a leggere Tutorial: contare come il due di briscola.