Il sale e il sangue/58

La tempesta infuriava e ormai la White Justice lambiva gli scogli a strapiombo dell’isola di Dainals, la quale non smetteva, coi suoi geyser, di emettere aria calda che, assieme ai venti freddi della tempesta, e la pioggia, e la furia del mare, rendevano incerta la battaglia. Inoltre, il Saint Jimmy, il brigantino dei pirati, era … Continua a leggere Il sale e il sangue/58

Il sale e il sangue/57

Steven Blackfield osservava, estraniandosi dalla realtà, il movimento delle acque, che lentamente si coloravano di grigio nel frattempo che la sua nave penetrava più a fondo nella nebbia, la quale odorava di salsedine e zolfo. “Stanno cercando di andare a nord. Sono molto vicini” sussurrò lui, ordinando un secondo colpo di cannone. Aveva anche la … Continua a leggere Il sale e il sangue/57

Il sale e il sangue/52

Re Taddeus poggiò la testa sullo schienale del suo trono, sospirando esausto. Finalmente, la guerra civile era finita. Erano stati venti lunghi giorni di lotta, sangue, torture e intenso odore di bruciato e polvere da sparo. Alla fine, tuttavia, i capi dei rivoltosi, i quali avevano rifiutato le offerte diplomatiche iniziali, erano tutti inginocchiati e … Continua a leggere Il sale e il sangue/52

Il sale e il sangue/51

Buon Natale a tutti quelli che leggono, che si avventurano, che hanno deciso di affrontare i perigli del mare per perseguire il proprio ideale ❤ Una volta appreso che Steven Blackfield era approdato a Ticat, come se fosse stato chiamato dalla presenza dei suoi pirati fuggitivi, il Cacciatore contava tanto sull’effetto sorpresa, ma il paese … Continua a leggere Il sale e il sangue/51

Il sale e il sangue/49

Due settimane erano molto distanti da occupare, quando non si avevano molte cose da fare. Nessuna informazione da Steven Blackfield, nessun modo di continuare la ricerca… il Cacciatore pensò che quella fosse una pausa da tutto il resto. La prima sera era stata prevista una riunione con Lady Amelia, la quale aveva anche pretese per … Continua a leggere Il sale e il sangue/49

Il sale e il sangue/44

“… E per oggi la lezione è finita” annunciò stanca Mary. Aveva preso molto a cuore la tragica storia di Desdemona e Sigfrido, e adesso stava insegnando loro l’arte della navigazione. In quella lezione avevano imparato come usare un sestante e riconoscere le stelle tramite calcoli che ricorrevano all’uso della trigonometria. Patrick, se dapprima l’aveva … Continua a leggere Il sale e il sangue/44

Il sale e il sangue/43

Steven Blackfield aprì gli occhi. Il mare era stato da mosso a molto mosso, ma non aveva piovuto. Non era sicuro di aver dormito, infatti gli girava la testa. Sul suo letto, nella solitudine della sua stanza, che in tempi più felici era stata piena di risatine e vestiti sparsi per terra, pensava alla feroce … Continua a leggere Il sale e il sangue/43

Il sale e il sangue/42

Fu una serata di baldoria e commozione. La potenza di Steven Blackfield era arrivata persino ad assoldare mercenari, quindi non uomini direttamente collegati a lui, pur di sbarrare la strada alla piccola goletta del Cacciatore. Eppure, quest’ultimo aveva battuto quattro navi da guerra, utilizzando la strategia che prevedeva di combatterle due alla volta, con abili … Continua a leggere Il sale e il sangue/42

Il sale e il sangue/41

Eric, pensandoci a posteriori, avrebbe scommesso qualunque cosa in suo possesso che la sua vita sarebbe terminata proprio in quel momento. Invece, proprio quando sentì una fitta allo stomaco e la consapevolezza del tipo di fine che stava avendo la sua intera esistenza, i proiettili si fermarono a mezz’aria. Sia il Cacciatore che il vettorino, … Continua a leggere Il sale e il sangue/41

Il sale e il sangue/40

“Eric Van Jeger!” esclamò stupefatta la Temperanza. Sembrava irritata per qualche motivo. “Stiamo celebrando un momento sacro, non è il momento per le tue proteste di poco conto!” “Invece conviene ascoltarmi attentamente” disse il Cacciatore, facendosi avanti e affrontando sia Blackfield che il Quarto Santo faccia a faccia. “Ho motivo di credere che questo pirata … Continua a leggere Il sale e il sangue/40

Il sale e il sangue/35

Se qualcuno, un mese prima, avesse detto al Cacciatore cosa avrebbe visto e con chi avrebbe avuto a che fare, non ci avrebbe creduto. In quel momento, però, si sentiva talmente diverso rispetto a quando aveva cominciato quella missione che stentava a riconoscersi. In altri tempi non avrebbe stretto amicizia col suo nemico, soprattutto se … Continua a leggere Il sale e il sangue/35

Il sale e il sangue/32

“Vedo che abbiamo fatto le cose in grande, eh? La bandiera issata, il comitato di benvenuto… ottimo, ottimo” Con quelle parole, Steven Blackfield salutò Chang, Alexa e Lucy, che erano venuti a vedere la maestosità della Black Sheep e della gente che la abitava. Nel frattempo che parlava, si stiracchiava a causa dei muscoli rattrappiti. … Continua a leggere Il sale e il sangue/32

Il sale e il sangue/31

La traversata non richiese molto tempo. Anche se il meteo non era propriamente perfetto, la goletta era un’imbarcazione facile da maneggiare e veloce più del vento, dunque tutti erano fiduciosi di raggiungere Inoquit entro tre giorni massimo. Nel frattempo, in mare, mentre a nord e dunque alla loro destra la morfologia di quello strano paese … Continua a leggere Il sale e il sangue/31

Il sale e il sangue/30

Proprio quando le provviste che avevano precedentemente caricato sulle due barche cominciarono a scarseggiare, i pirati capitanati da Alexa giunsero a Inoquit, venendo accolti da due immense colonne scolpite nella roccia, la cui base era costantemente battuta dall’incessante moto ondoso, i cui relativi schizzi arrivavano su alcuni nidi di gabbiani e qualche altro crostaceo. “Siamo … Continua a leggere Il sale e il sangue/30

Il sale e il sangue/29

“Abbiamo trovato il Cacciatore” esordì senza mezzi termini Steven Blackfield, mangiando un cubetto dopo l’altro di formaggio, dopo che li aveva sovrapposti per farne una torre. Lui, Snejder e Josephine erano dentro lo studio del pirata, che lui non utilizzava per mangiare. Tuttavia, quel giorno, Steven era stato strano per tutto il tempo e dunque … Continua a leggere Il sale e il sangue/29

Il sale e il sangue/27

Fu Bruce Jameson a svegliarsi per primo, a causa di un colpo di onda un po’ più violenta che riuscì a scavalcare la fiancata dello scafo e finirgli sulla faccia. “Dove… siamo?” chiese, cominciando a sentire la durezza del legno sotto di lui. Solo in un secondo momento si accorse di essere legato agli altri … Continua a leggere Il sale e il sangue/27

Il sale e il sangue/20

“Alexa? Svegliati, dai!” La mano pesante di Lucy scosse la figura sdraiata su una branda molto consunta e coperta da un lenzuolo grigio. “Umpf… che c’è?” Alexa si girò e guardò l’amica. Sembrava assonnata, di sicuro doveva ancora tornare a interfacciarsi con la realtà. Effettivamente avrebbe potuto dormire qualche altra ora, ma Lucy arricciò comunque … Continua a leggere Il sale e il sangue/20

Il sale e il sangue/19

“Jane…” Eric stava chiamando sua moglie, mentre cercava di non annegare aggrappandosi a un relitto. Attorno a lui, il silente mare azzurro si stendeva a perdita d’occhio. La donna era seduta su un’altra tavola, mentre sguazzava i piedi sulla superficie azzurra. Lo stava squadrando severamente, non facendo nulla per sollevarlo o prestargli soccorso. “Così trovi … Continua a leggere Il sale e il sangue/19

Il sale e il sangue/18

I due fratelli Johnson e il signor Morrison si ritrovarono liberi dalla prigionia, anche se avevano tre paia di occhi che li scrutavano molto attentamente. “State perdendo troppo tempo. Ricordate che abbiamo rinunciato a dormire per stare dietro alle vostre fandonie!” esclamò Olaf. “Chissà cosa ne pensa Joseph” commentò Chang, il quale sembrava aprire la … Continua a leggere Il sale e il sangue/18

Il sale e il sangue/12

“Dove sei, Blackfield?” si chiese Eric, guardando l’immensità del mare. Poteva essere ovunque, ma avere in mano qualcosa su cui iniziare lo rassicurava. Avrebbe rivoltato il regno come un calzino, ma non sapeva se sarebbe stato sufficiente. In ogni caso, erano ormai a vista della spiaggia. “Quella è la Spiaggia delle Promesse!” stava dicendo un … Continua a leggere Il sale e il sangue/12