Come non rimorchiare.

“Certo che Sara è proprio bellissima” disse Gianglabro al fratello. “Già” disse Pierglabro. “Credi che sia single? E se lo è, noi cosa potremmo fare?” Gianglabro ci pensò su. Accese una sigaretta, lo aiutava a pensare. Non gli veniva in mente niente. Poi accadde. “Gara alcolica per portarcela a letto e fare una cosa a … Continua a leggere Come non rimorchiare.

Free association

Scrivi le prime parole che ti vengono in mente quando diciamo "Casa", "Suolo", "Pioggia". usa queste parole per il titolo del tuo post.  La casa di Via dei Matti numero 15 non se la cacava nessuno, anche perché era molto più famosa quel rudere del numero 0, che sono un sacco di decenni che rompono … Continua a leggere Free association

Toot your horn

Molti di noi sono autocritici e non siamo bravi con l'opposto. Di' una parte di te che ti piace. Diciamo che non ho molte qualità. Sul serio, quando devo dire "Cinque cose su di te" mi trovo davvero in difficoltà e uno di questi punti figura "Lavandino". E i lavandini sono sicuramente una parte fondamentale … Continua a leggere Toot your horn

Come cucinare l’uovo d’oca

Convento, Divorziato, Fritto, Carica! Giorgio ha appena divorziato. Tutti credevano che fosse triste, invece no, era contento. In fondo, essere sposati con una pazza che voleva lasciarlo non andava tanto bene. “Ti voglio lasciare” e allora sono cominciate tutte le pratiche per il divorzio. Tutte, firma compresa. Giorgio sta dunque passeggiando, assaporando la sua vita … Continua a leggere Come cucinare l’uovo d’oca

Take two.

  Scappa. Prendi una foto della prima cosa che vedi. Torna qui. Prendi una foto della seconda cosa che vedi. Scrivi riguardo la connessione fra questi due oggetti random, persone, o scene. Allora, un cellulare e l'album di Calcutta "Evergreen". Un cellulare. Il mio, per l'esattezza. Ne avrebbe di storie da raccontare. Innanzitutto, da quando … Continua a leggere Take two.

1984.

Sono qui con una vespa "a due pezzi", un'ape e un moscone. Non c'è modo di farle uscire nemmeno con la finestra aperta. Confesso di avere un pochino di paura. Ok, scherzavo. Ne ho parecchia, anche perché il loro rumore è veramente fastidioso e sembra che abbiano in ogni caso un solo posto dove volare. … Continua a leggere 1984.

Kick it.

Qual è l'undicesima cosa fare prima di morire? E perché non le altre dieci? Morire. Smettere di respirare, andare al Creatore, diventare cibo per i vermi. Come vorrete chiamarla, è comunque un'avventura da non sottovalutare. Per molte persone, fare cose prima di morire è di vitale importanza per poter dire di aver vissuto, altrimenti non … Continua a leggere Kick it.

Stroke of Midnight.

Cominciamo il nuovo corso del blog con una domanda che potrebbe essere fatta a caso, ma che in realtà non è. Dov'ero,  dunque, l'anno scorso? Dove sono quest'anno? Sono dove dovrei essere? Si sa, ogni anno la stessa storia. Spumante, trombettina e poi subito a letto. Peraltro, aggiungiamo anche il solito pandoro. Pandoro, sì. Il … Continua a leggere Stroke of Midnight.

La settimana natalizia/2

Buongiorno, sono il numero 28. La mia vita è costellata di gioie e sconfitte, come quella di tutti. Essere accanto al numero 27 e al numero 29 non è affatto semplice,. credetemi. Soprattutto il numero 29. "Eh, io sono un numero primo e tu no" Lo ripete sempre. Tuttavia ho anche il mio momento di … Continua a leggere La settimana natalizia/2

La settimana natalizia prosegue/1

Le renne, la neve, i regali. Questa è pressappoco la magia del natale. Siamo tutti più buoni e i regali ne sono una testimonianza. Tutti i regali, tranne uno. Il PORTATELECOMANDO. Io sono un porta telecomando. Forse non dovrei parlare così male di me stesso, ma forse, raccontandovi la mia storia, converrete con me dopo … Continua a leggere La settimana natalizia prosegue/1