100 drabble, un’estate: 86

banner_aven_blog

86 – Campanile
“Sai, è da tanto tempo che quel campanile non suona.”
“Davvero?”
“Già. Da quindici anni circa. Da quella sera, in cui due innamorati si erano appena dichiarati il loro amore, ma un colpo sordo di pistola fece partire una pallottola, che colpì la persona sbagliata, che cominciò a perdere sangue. Forse per sempre, forse perché da quella parte non dovevano più nascere fiori. Davanti alla sua innamorata.”
“Regolamento di conti, eh?”
“Non c’è regolamento di conti che possa salvare una vita strappata così presso, e vorrei che lo sappia anche tu”
“Nel frattempo il campanile ci guarda col suo unico occhio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...