I Romanzi rosa e perché non sono indaco

Continua il mio viaggio personale, munito di walkmen, alla ricerca di un senso da dare a questo blog.

Oggi ad esempio parlerò del romanzo rosa. Dopo aver disquisito sul Fantasy e sul Fantascientifico, mi sembra giusto e opportuno dire minchiate su questo genere.

Non mi stancherò mai di ripeterlo: tutto quello che scrivo o che dico o che faccio, sono pensieri in libertà di un tizio al quale è stata data una tastiera, quindi lungi da me dire di essere un blogger o uno scrittore o un opinionista o persino un carnezziere.

Quindi, Romanzo Rosa e perché non sono indaco. In realtà, l’indaco esiste solo nell’arcobaleno, quindi non vedo perché un romanzo debba avere come copertina questo colore. A parte che quando ero piccolo pensavo davvero che “indaco” fosse solo un errore di stampa invece di dire “sindaco”.

Comunque. Di che parlano i romanzi rosa? Essenzialmente, di una storia d’amore. Quindi, “rosa” possiamo anche definirlo quel romanzo in cui lei e lui, nonostante lei sia di Marte e lui sia di Saturno, si innamorano dando vita al classico esempio di amore a distanza interrazziale, che poi sono anche argomenti che vanno di moda ora.

Poi, però, arriva il momento in cui si sfocia nell’Harmony, ovvero quei libri che si vendono nelle edicole e perlopiù hanno copertine che ammiccano a svariati rapporti sessuali fra i due protagonisti, che non hanno il benché minimo difetto né malattie né problemi. Perlomeno è ciò che si deduce dalla copertina.

In ogni caso, ecco perché i romanzi rosa non sono indaco: il rosa indica, come colore, uno stato d’animo dolce, sensibile e romantico, condito da protagoniste prevalentemente femminili coinvolte in relazioni più o meno lunghe o più o meno stabili.

L’unica pecca è l’assenza di mummie mutanti o squali antropomorfi o anche di zombie che spuntano a caso da sotto l’asfalto, poiché questo tipo di genere si ambienta nel mondo reale e quindi la probabilità che possa sbucare fuori una mummia mutante è la stessa per me di scrivere un articolo decente.

Insomma, ecco qui il senso: coppie che scoppiano, e poi si rimettono, e poi si lasciano per rimettersi insieme appena in tempo per il finale! Quasi quasi, verrebbe voglia di scriverne uno, no?

7 pensieri su “I Romanzi rosa e perché non sono indaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...