Mattino

Immagine

M’illumino d’immenso.
M’illumino di meno.
Mattino.
Martino.
Quando il sole del mattino ti sveglia.

“Ancora? Ma alzati!”
No, ma fammi finire questo concetto.

Mattino. Mastino. Mandarino. Catino. Pancino.

“Ci sono i biscotti”

Pensavo ci fossero due coccodrilli e un orango tango.

Ma il mattino, di mattina che fa?

Il lunedì si distrugge come noi? Il martedì, poi? Bucò davvero l’ovino?

Che dire del mercoledì mattina? Del mercoledì di Martina, allora? Nessuno ne parla, eh? Eppure accompagna i figli dal dinosauro baby sitter…

Il giovedì? Eh, il giovedì neanche a parlarne. Il giorno più brutto della settimana, anche perché precede il venerdì, e allora sì che ci si sballa.

Il sabato mattina, il signor Mattino si illumina d’immenso per davvero, stavolta. E la domenica mattina…

Ma perché, c’è davvero qualcuno sveglio la domenica mattina? Io mi chiedo ancora della sua esistenza!

È la storia di Gianfranco, che era un foglio di carta. Due mani lo presero, lo piegarono e ne fece su una casa. La casa di carta, quella con la sigla cantata da Cristina d’Avena.

Ebbene, Gianfranco era molto felice di partecipare a quel programma televisivo, così si sedette e attese che gli fosse posta una domanda.

Non ne arrivarono.

“Ma che razza di programma è uno che non ti pone domanda a cui dover rispondere?” si chiese infastidito.

“Guarda che è una serie tv con tanto di trama, non un talk show” gli fecero notare dalla regia.

“Guarda, guarda… io sono un foglio! Come faccio a guardare?”
Gianfranco aveva ragione a essere arrabbiato, ma in realtà non poteva avercela con nessuno. Infatti, non aveva niente in comune neanche con i suoi colleghi fogli. C’era anche un fazzoletto accanto a lui, che gli disse “Guarda quella scia: è forse di carta?”

“No, è una scia chimica” rispose lui.

“E lo sai che le scie chimiche possono essere viste solo di mattina?”

Gianfranco si strappò da solo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...